Statistiche accessi

Nuovo aggiornamento software Kia e-Niro

by maurizio
12 minuti
Nuovo aggiornamento software Kia e-Niro

Il 7 dicembre 2022 è uscita una nuova versione del navigatore e del software infotainment per la mia Kia e-Niro MY20, che contiene novità molto interessanti sul menu EV, quello dedicato alla batteria e ai consumi. Grazie alla pausa Natalizia, ho finalmente trovato qualche ora di tempo per installare l'aggiornamento ed esplorarlo.

Vediamo insieme che cosa è cambiato.

Aggiornare l'infotainment di Kia e-Niro

Come ho già raccontato in dettaglio in un precedente post è possibile aggiornare in totale autonomia il software di intrattenimento e navigazione della Kia e-Niro (e di molte altre auto Kia e Hyundai). Da allora la procedura di download del software e di aggiornamento non è cambiata e quindi vi rimando a quel post per le istruzioni dettagliate. Ricordo soltanto che serve una chiavetta usb piuttosto capiente, da almeno 32 Gigabyte, per contenere tutto l'aggiornamento e consiglio di formattarla prima in modo da essere sicuri che sia completamente pulita prima di usarla.

Dato che scaricare gli oltre 29GB del software e poi caricarli sulla chiavetta USB prende un bel po' di tempo, e che una volta che la chiavetta è pronta occorrono altri 45 minuti per eseguire l'aggiornamento vero e proprio, consiglio di farlo in un giorno dove si ha abbondanza di tempo libero!

Tra l'altro l'aggiornamento di solito si fa ad auto accesa lasciando le chiavi dentro quindi se non si ha la fortuna di avere un garage o un piazzale chiuso, è bene calcolare anche di dover passare quasi un'ora in auto ad attendere. A onor del vero, l'aggiornamento propone anche la possibilità di aggiornare ad auto spenta, ma personalmente non ho mai provato questa opzione. Magari farò un tentativo con il prossimo aggiornamento, giusto per capire come funziona.

In ogni caso al termine dell'aggiornamento sul display dell'auto compare l'identificativo della nuova versione installata che riporta la data del 29 Novembre 2022 come data ufficiale della build.

La documentazione di questa versione riporta un nutrito elenco di novità.

Effetti Audio, media e comandi vocali migliorati

Molte delle novità riguardano la sezione audio, ad esempio i Suoni della natura. Selezionando il menu media, oltre a riprodurre file audio da una chiavetta USB, è anche possibile riprodurre una serie di loop sonori rilassanti, come un fuoco scoppiettante o la pioggia nella foresta. A questo elenco di suoni nell'attuale versione sono stati aggiunti i seguenti:

  • Foresta vivace
  • Onde che si infrangono
  • Comunicazione con l'universo
  • Alba in città

Questi nuovi suoni sono accompagnati da musiche composte da Jeong Jae-il, compositore Coreano noto per le musiche della serie Squid Games e per il film Parasite, vincitore di diversi premi Oscar.

Oltre a questo è stata migliorata l'impostazione degli effetti audio e adesso è possibile impostare l'equalizzazione audio per fonte. In pratica invece di avere una impostazione di equalizzazione generale valida per tutto, si la possibilità di impostare una diversa equalizzazione per la radio, l'audio bluetooth e ogni altra sorgente audio.

Infine, adesso è possibile impostare o modificare gli indirizzi di casa e ufficio direttamente con comandi vocali. Ad esempio si può modificare l'indirizzo di casa pronunciando "Modifica casa" e poi dettando il nuovo indirizzo.

Sezione EV completamente rinnovata

Veniamo adesso alla parte più interessante, dell'aggiornamento: la sezione EV dell'infotainment è stata interamente rinnovata nella parte grafica e sono state aggiunte alcune utili novità.

La nuova grafica, come vedremo, risulta un po' meno intuitiva di quella delle versioni precedenti, ma oggettivamente appare molto più moderna e curata.

La pagina principale mostra una una strada sulla quale si trova una Kia e-Niro stilizzata sulla quale viene evidenziato il livello di carica della batteria, sia attraverso un indicatore percentuale, sia attraverso un elemento grafico che rappresenta la batteria nel pianale dell'auto che risulterà più o meno colorata in funzione del livello di carica.

Nell'immagine qui sotto vediamo fianco a fianco la vecchia pagina a sinistra e la nuova a destra.

La prima cosa che si nota è la minor enfasi sulla percentuale di ricarica e la nuova prominente visualizzazione dei chilometri residui attesi.

A questo riguardo notiamo che se l'impianto di condizionamento/riscaldamento è acceso, vengono visualizzate due diverse previsioni di percorrenza: quella con il condizionatore acceso (viola scuro) e quella con il condizionatore spento (viola chiaro).

Invece se si spegne il riscaldamento/raffreddamento viene visualizzato solo il chilometraggio atteso in questa modalità.

Da notare anche come venga sempre visualizzata anche la colonnina di ricarica più vicina e come la mappa con la distanza teoricamente raggiungibile con l'attuale autonomia sia stata rimossa: in realtà è stata spostata su una pagina dedicata alla quale si accede premendo l'icona simile ad un cerchio a sinistra della barra del titolo "Veicolo elettrico".

Onestamente non ne sentirò la mancanza vista l'inutilità di quella visualizzazione, che di fatto traccia banalmente sulla mappa un cerchio di raggio pari ai km residui e centrato sulla posizione attuale del veicolo, senza minimamente tenere conto delle effettive distanze da percorrere in termini stradali. In pratica la distanza indicata sarebbe effettiva solo se la Kia e-Niro potesse volare!

Dalla pagina principale EV è possibile accedere alle pagine con le varie impostazioni toccando le varie sezioni della pagina. Rispetto alla vecchia interfaccia questa nuova è un po' meno intuitiva perché alcuni elementi grafici "cliccabili" non sono immediatamente intuibili. Ad esempio toccando il simbolo della colonnina di ricarica più vicina si accede alla pagina di ricerca delle colonnine nei paraggi, e per visualizzare i dettagli della ricarica o del consumo di energia occorre premere il dito sull'immagine dell'auto.

Sulla barra inferiore invece ci sono i controlli per accedere alle impostazioni del comportamento della ricarica programmata e dei limiti di energia.

 

Come ho già accennato, toccando l'immagine dell'auto si accede alle pagine dedicate al consumo elettrico, tra le quali quella più interessante è "Consumo di energia" dove si vede nel dettaglio come la e-Niro abbia impiegato l'energia elettrica della batteria nell'ultimo viaggio. Anche in questa pagina la vecchia visualizzazione è stata completamente sostituita da questa nuova che ha un look & feel decisamente più moderno.

Nello stesso menu abbiamo anche la pagina "Cronologia consumo energia" dove viene mostrato lo storico del consumo per Km (o per 100Km, dipende da come lo avete impostato).

Anche la visualizzazione dello stato della batteria è stato rimodernato nell'estetica, mentre non si rilevano variazioni nelle funzionalità.

Anche nelle altre sezioni menzionate (Ricarica pianificata, Partenza successiva, ecc.) non si rilevano modifiche rilevanti se non qualche piccolo aggiustamento grafico.

Qualche considerazione personale

Innanzitutto bisogna osservare che Kia sta continuando a lavorare sul sistema di infotainment introducendo novità sia da un punto di vista grafico sia, seppur più cautamente, dal punto di vista funzionale, e questa è decisamente una buona notizia.

Fatta questa dovuta premessa, osservo però che in questo aggiornamento ci sono alcune novità che non mi convincono del tutto. In primo luogo mi sembra che si stia sempre più cercando di togliere attenzione alle informazioni riguardanti la percentuale di ricarica della batteria. Questo è un percorso iniziato già qualche tempo fa quando Kia ha rimosso la home a 3 widget, dove uno era lo stato di carica della batteria, sostituendola con l'attuale dove di fatto viene visualizzato solo l'orologio e una inutile mappa in trasparenza. Questa scelta di rimuovere interamente l'apporto informativo dall'home screen sinceramente non mi ha mai convinto del tutto, e sembra che non ci sia da parte di Kia nessuna intenzione di tornare sui propri passi.

Anche in questo caso, sebbene siano adesso presenti molte più informazioni nelle schermate relative alla batteria, è evidente che l'informazione più importante per i possessori di EV, la percentuale residua di batteria, ha subito un "declassamento" ed è rappresentata in modo meno prominente a favore invece della stima del chilometraggio residuo. Personalmente credo che  dietro a tutto questo ci sia un tentativo di attenuare in qualche misura l'ansia da ricarica, cosa in linea teorica positiva, ma se da una parte è vero che vedere l'indicatore al 30%, rispetto a vedere "autonomia residua 130Km" probabilmente è più ansiogeno, dall'altra sappiamo tutti quanto poco realistiche siano le stime dei km di percorrenza, al punto che spesso l'indicatore dei km residui è chiamato informalmente "indovinometro".

La seconda perplessità riguarda l'accesso poco intuitivo a certe funzionalità. Per arrivare ai dettagli di consumo occorre ricordarsi che l'immagine dell'auto è "cliccabile" e non vi è nessun elemento grafico che faccia intuire questa caratteristica.

Infine mi sto chiedendo quanto queste "rifiniture" grafiche incidano sulle prestazioni del sistema, tutt'altro che brillanti sulla mia MY20, dove per passare da uno screen all'altro occorre attendere circa un secondo e mezzo (!).

Accantonando queste mie perplessità, devo comunque riconoscere che la nuova grafica è immensamente più bella e al passo coi tempi della precedente e per questo Kia si merita un deciso plauso.

Siamo arrivati alla fine di questo breve post sulle novità dell'infotainment, non mi resta che andare a rilassarmi in auto ascoltando i nuovi Suoni della natura, anche se il vecchio "Caminetto acceso" mi sembra il più adatto alla stagione. 

Buone Feste a tutti! :-)